Trading di Materie Prime

MENU

Fai trading di commodity con FP Markets

FAI CLIC QUI

per un elenco completo delle Materie Prime e spread tipici

Il trading di CFD sulle Materie Prime ("contratti per differenza") è un ottimo modo di diversificare il tuo portfolio e adottare un hedging contro i rischi. FP Markets si è ricavato una nicchia nel mercato del trading delle commodity in Australia, e offre l'esperienza di trading ideale.

Scegli da un ampio portafoglio di prodotti finanziari, beneficiando al contempo della più recente tecnologia in tempo reale e dei prezzi delle materie prime disponibili. Quando scegli di negoziare CFD su materie prime, hai accesso ai prezzi delle materie prime in tutto il mondo con velocità di esecuzione elevate, slippage basso, liquidità elevata e spread ridotti.

Trade in CFDs on a wide range of universal commodities, including gold (XAU), silver (XAG) and oil (CL, WTI) with a regulated broker provider giving you access to different asset classes,sophisticated risk management and trading tools.

Quali sono i vantaggi del trading di commodity?

  • Leva fino a 30:1

  • Scegli tra una vasta gamma di materie prime come energie, metalli e prodotti agricoli.

  • Entra ed esci dalle operazioni quando vuoi 24 ore su 24, 5 giorni su 5

  • Fai trading nella direzione in cui pensi che prenderanno i mercati. Vendi per andare short o compra per andare long, massimizzando le opportunità di trading e riducendo al minimo il rischio.

  • Nessuna manipolazione dei prezzi, nessuna riquotazione e nessun dealing desk

  • Copertura del rischio: copri i rischi di investimento con attività di alto valore, come oro (XAU), argento (XAG) e petrolio (WTI/CL)

  • Approfitta di margini bassi e operazioni a basso costo, senza compromessi nell'esecuzione.

The Top Ten
Materie Prime
to Trade

Le materie prime sono di fatto i materiali grezzi dal quale vengono prodotti beni, un vero e proprio elemento fondamentale dell’economia globale. Per questo, spesso vengono utilizzati come eccellenti veicoli di investimento. Le materie prime si dividono in due tipi, le hard commodities e le soft commodities.

Le materie prime hard sono quelle estratte dalla terra o da risorse naturali. In questa categoria rientrano metalli come oro, argento e ferro ed energie come petrolio, gas naturale e carbone. Le materie prime soft sono prodotti agricoli come bestiame e raccolto. I mercati delle materie prime sono popolari tra i trader. Questo poiché sono molto volatili e forniscono ai trader maggiori opportunità di successo. A distinguere le materie prime da altri beni è il fatto che sono intercambiabili e standardizzate, con i valori che vengono definiti dalle borse valori dove vengono scambiate le materie prime.

Tuttavia, parlando di trading di materie prime, non tutte le materie prime sono uguale.

Alcune sono meglio di altre. Con un’ampia gamma di materie prime sul mercato, è importante sapere cosa rende una materia prima un asset valido per fare trading.

  • Petrolio greggio

  • Oro

  • Argento

  • Platino e palladio

  • Metalli di base: rame, ferro, acciaio, alluminio

  • Caffè

  • Gas naturale

  • Soia

  • Granoturco

  • Grano

Quali caratteristiche deve avere
una materia prima per essere
negoziata?

Nel trading di materie prime, la liquidità è la cosa primaria che bisogna considerare. Questo perché la liquidità determina la facilità con cui è possibile vendere o acquistare una materia prima. Un mercato liquido è generalmente associato ad un rischio relativamente basso, dal momento che ci sarà qualcuno disposto a diventare la controparte di una posizione di trading. Una buona materia prima normalmente avrà un mercato di acquirenti e venditori ben affermati in un dato momento.

Un’elevata liquidità significa anche che una materia prima avrà un minor rischio di slippage. Per slippage si intende la perdita che si verifica quando ci sono spread bid-offer ampi. Non è insolito per le materie prime registrare bassi livelli di liquidità. La liquidità differenzia le materie prime più negoziate dal resto del comparto. Questo ci porta a porre una domanda importante.

Qual è la migliore piattaforma per fare trading di commodity?

MetaTrader 4. La piattaforma di trading più popolare al mondo.

Spread a partire da 0.0 pip e leva fino a 30:1


Interfaccia personalizzabile, compresi i colori
degli indicatori tecnici


Trading con un clic


Streaming dei prezzi in tempo reale su conti reali e demo e crittografia dei conti a 128 bit per un trading sicuro


Expert Advisors (EA)


Notifiche personalizzabili


Compatibile con dispositivi iOS, Android e Mac

6 motivi per scegliere FP Markets

Un broker forex regolamentato in Australia.

Regolamentato a livello globale

Fondi dei clienti segregati
e regolamentazione in Australia

Mercato con spread ridotti all'osso

Spread leader da
0.0 pip, 24/5

Esecuzione più rapida

Bassa latenza, ultraveloce
esecuzione inferiore a 40ms

Piattaforme avanzate

MT4, MT5 & WebTrader con
portale clienti superiore

Assistenza clienti multilingue 24/7

Assistenza pluripremiata e
account manager personali

Fondato nel 2005

15+ anni
di esperienza di trading

Cos'è il trading di commodity?

Il commercio di merci rappresenta l'acquisto e la vendita di insiemi di quantità omogenee e semi-omogenee di attività. Le materie prime più popolari sono il West Texas Intermediate (WTI), il petrolio Brent (XTI), l'oro (XAU) e altri metalli preziosi. Anche materie prime di piantagione come grano, caffè, cacao, soia, ecc. I movimenti dei prezzi delle materie prime sono relativamente lenti e sono spesso considerati indicatori di mercato dello stato di salute generale del settore che li produce e li consuma.

I prezzi delle materie prime possono essere influenzati da una varietà di fattori, tra cui condizioni meteorologiche avverse e disponibilità stagionale, disastri naturali, forti variazioni meteorologiche e altri fattori non di mercato comuni in altri strumenti finanziari. In genere, il trading di materie prime può essere speculativo o a scopo di copertura. I trader possono negoziare i mercati delle materie prime per esprimere la propria opinione su determinati settori o per coprire il proprio portafoglio di negoziazione assumendo una posizione opposta su una merce per compensare potenziali perdite. La copertura come strategia di gestione del rischio ha lo scopo di ridurre al minimo le potenziali perdite, ma potrebbe anche portare a una riduzione dei rendimenti.

Attraverso un'analisi attenta, i trader di CFD speculano sulla direzione dei prezzi delle materie prime e tentano di realizzare potenziali profitti in base alle fluttuazioni dei prezzi e alla volatilità. Il mercato è aperto 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana, dalle 17:00 EST di domenica alle 16:00 EST di venerdì.

Esempio di leva
su commodity con leva

Immagina di voler fare trading di CFD, usando XTIUSD come asset sottostante (noto anche come greggio). Se lo XTIUSD è scambiato a:

Decidi di acquistare 2.000 barili di XTIUSD perché ritieni che il prezzo dello XTIUSD salirà in futuro. Il tuo margine è del 10%. Devi dunque depositare il 10% del valore totale della posizione nel tuo conto con margine.

Ora, nella prossima ora, se il prezzo si sposta a 83/83,10, hai un'operazione vincente. Potresti chiudere la tua posizione vendendo al prezzo attuale di 83 USD

In questo caso, il prezzo del greggio si è mosso a tuo favore. Ma, se invece il prezzo fosse diminuito, andando contro la tua previsione, avresti potuto subire una perdita. Se tale perdita avesse ridotto il tuo capitale libero a negativo, il tuo broker avrebbe emesso una richiesta di margine e chiuderà tutte le tue operazioni se il capitale scende al 50% di 1660.

Se il prezzo
di XTIUSD
A Potresti Guadagnare o Perdere
per una Posizione Lunga
Con conseguente ritorno
del margine iniziale pari al
Aumenta del 1% 82/82.92 USD 1640 10%
Dimiuisce del 1% 81.18/81.20 -USD 1640 -10%

CFD su materie prime (MT4/MT5)

Simbolo Prodotto   Conto standard
    Minimo Medio
WTI West Texas Intermediate Crude Oil vs US Dollar Future 0.02 0.04
XBRUSD Brent Crude Oil vs US Dollar Cash 0.03 0.05
XNGUSD Natural Gas vs US Dollar Cash 0.01 0.02
XPDUSD Palladium vs US Dollar Cash 0.00 18.86
XPTUSD Platinum vs US Dollar Cash 0.00 5.69
XTIUSD West Texas Intermediate Crude Oil vs US Dollar Cash 0.03 0.05

Soft Commodities (MT4/MT5)

Simbolo Prodotto   Conto standard
    Minimo Medio
COCOA Cocoa vs US Dollar Cash 0.50 2.50
COFFEE US Coffee vs US Dollar Future 0.85 1.08
CORN Corn vs US Dollar Cash 0.30 0.86
SOYBEANS Soybeans vs US Dollar Cash 0.00 1.22
WHEAT Wheat vs US Dollar Cash 0.00 2.10

Introduzione ai mercati delle materie prime

Maggiori informazioni sui principali mercati delle materie prime

mercati dell'oro

Nella storia l’oro è sempre stata una materia prima preziosa e a buon diritto. Oltre ad essere un metallo prezioso molto richiesto in molti settori, l’oro rappresenta uno strumento ideale di copertura dai rischi del mercato finanziario, specialmente durante periodi di incertezza macroeconomica e geopolitica. Normalmente c’è una forte domanda di mercato a livello globale di oro, il che lo rende una delle materie prime più negoziate in tutto il mondo.

If you want to trade gold, there are several options open to you. You can directly invest in physical gold by purchasing gold bullion from bullion dealers or through gold exchange-traded funds (ETFs) that hold the commodity. Alternatively, you can trade gold through ETFs that track the movements of the commodity or purchase gold CFDs (contracts for difference) which track the asset’s underlying price. The latter is one of the most popular ways of trading gold and it’s quite easy to see why when you know how trading gold CFDs works.

Wheat Markets

Il grano è uno dei componenti alimentari più importanti e viene coltivato in tutto il mondo. Questo cereale ha sempre suscitato l'interesse degli investitori perché permette loro di partecipare ai mercati agricoli negoziando CFD sul grano senza averne vere tonnellate. Il commercio di materie prime di grano può avvenire su una serie di borse, ma ce ne sono due principali che scambiano futures sul grano: Chicago Board of Trade e NYSE Euronext. I prezzi dei futures sul grano sono espressi in dollari e centesimi (USD) per staio.

I paesi che producono la maggiore quantità di grano sono l'Unione Europea con 152.000 mila tonnellate all'anno, la Cina con 133.600 e l'India con 106.210. Questi tre paesi sono tra i maggiori produttori di grano al mondo. I paesi con il maggior consumo di grano sono la Cina con 131.000 mila tonnellate, l'India con 96.725 e l'Australia che utilizza il grano per nutrire il suo bestiame.

mercatini del caffè

Il caffè è diventato uno dei prodotti più redditizi al mondo. Nel 18° secolo, il suo consumo e la sua popolarità aumentarono in modo significativo negli Stati Uniti durante la Guerra Civile. Arabica e Robusta sono due diverse varietà di caffè. L'Arabica è considerata un chicco più saporito, con meno caffeina ed è premium che attrae un prezzo di mercato più elevato. Robusta contiene più caffeina e ha un sapore amaro. I cercatori di tendenze amano negoziare Robusta a causa della sua volatilità e i trader che preferiscono una maggiore stabilità scelgono Arabica.

The price of coffee can be affected by factors such as changing weather conditions, distribution costs, geopolitics, global health issues and the strength of the US dollar. Also, the price of coffee is moved by factors that relate to supply and demand. Major coffee chains in China increased the price of beverages amid rising costs and inflation. Luckin Coffee, Starbucks and Tim Hortons raised prices by between 1 yuan ($0.16) and 3 yuan ($0.47) according to mobile apps and online menus. Starbucks operates more than 5,500 stores in China and after its first-quarter reporting in February 2022, cautioned that rising inflation and staff shortages continued to present a challenging trading environment globally.

mercati petroliferi

Il petrolio greggio è un liquido che si trova sulla Terra ed è composto da idrocarburi, composti organici e piccole quantità di metallo. Esistono molti tipi di greggio prodotti nel mondo e la qualità di ciascuno si riflette nel valore. Una delle sue caratteristiche qualitative è il contenuto di zolfo, che può essere definito dolce o acido, e la densità varia da pesante a leggera. Se i greggi sono leggeri e dolci, sono più costosi rispetto ai prodotti energetici come diesel e benzina. C'è una forte richiesta di questi gradi in quanto possono essere lavorati da raffinerie che richiedono meno energia.

Many types of crude oil differ in their consistency and density, depending on how and where it is extracted. There are over 160 types of crude oil traded on the market, but Brent Crude and WTI serve the most as the oil benchmarks in the global markets. The WTI oil is taken from Wells in the United States and sent to Oklahoma by pipeline. It is mostly referred to as US crude, and it has expensive shipping costs when there is demand around the world. The WTI oil is very sweet and light, making it ideal for gasoline refining. WTI is a higher quality crude than Brent, and it is always priced at a premium.

L'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) è un gruppo di 14 principali paesi produttori di petrolio che cercano di gestire l'approvvigionamento di questa materia prima per controllarne i prezzi. Quando si tiene una riunione che decide di aumentare o diminuire la produzione, può avere un impatto diretto sui prezzi attuali e futuri e gli annunci sono seguiti da vicino dagli osservatori del petrolio in tutto il mondo. Un altro fattore importante che influenza i prezzi sono i principali rapporti sulle scorte di petrolio greggio negli Stati Uniti, poiché scorte più elevate significheranno una domanda inferiore sui mercati internazionali e eserciteranno pressioni al ribasso sui prezzi. I fattori politici o le guerre nelle nazioni produttrici di petrolio sono un grave problema nei mercati petroliferi, così come le catastrofi naturali, come gli uragani, che colpiscono le principali infrastrutture petrolifere.

Tipi di commodity

Per commodity si intendono materiali grezzi o prodotti agricoli che compiono in natura e vengono utilizzati per produrre altri beni. Sono noti per essere alla base dell'economia globale, e giocano un ruolo molto importante sui mercati finanziari.

Esistono due tipi di commodity

Hard commodity: Ovvero le risorse naturali, estratte dalla terra o sottoterra


Soft commodity: Prodotti agricoli o bestiame

Ai fini del trading, le commodity si dividono in quattro principali categorie:

Metalli: Include metalli preziosi come oro, argento, platino, palladio e rame


Energia: Greggio e gas naturale sono le due principali commodity del settore per volume di trading. Tra le altre troviamo gasolio (anche da riscaldamento) ed elettricità


Agricoltura: Per commodity agricole si intendono animali e coltivazioni. Tra le coltivazioni più comuni troviamo grano, riso, frumento, soia e caffè. Gli animali sono invece capi di bestiame e carne, come manzo, maiale e uova.


Bestiame e carne: uova, maiale, bestiame e altro ancora

Quali sono le Materie Prime più scambiate?

Le commodity più scambiate sono quelle con un mercato stabile di compratori e venditori. Una base di trader del genere si traduce in alti livelli di liquidità e costi ridotti per il trading, due degli aspetti più importanti nel trading di CFD su commodity.

Oro: Tra i metalli preziosi, l'oro resta il più importante. Nel corso della storia, è sempre stato una commodity molto preziosa. Lo standard aureo è rimasto in vigore per quasi un secolo, e le banche centrali continuano a conservare riserve d'oro. Scambiarlo in denaro è semplice, ed è usato di frequente per fare hedging nel quadro di una strategia di trading, dato che spesso ha una correlazione inversa con il dollaro statunitense (USD).

Altri metalli: Argento, platino e palladio rientrano tra le commodity più cambiate. Considerati un bene rifugio, diverse strategie di trading fanno uso dei metalli preziosi.

Greggio: L'ampio uso del petrolio lo rende una delle commodity più richieste. Benzina e diesel sono esempi di petrolio raffinato, a testimoniare quanto ancora sia importante nel settore dei trasporti. Per il suo valore come fonte di energia, i prezzi del petrolio sono sotto attenta osservazione.

Leggi il nostro elenco completo delle Migliori commodity su cui fare trading.

Come fare trading sulle
Materie Prime?

Ci sono vari modi di fare trading di commodity come i metalli preziosi e il petrolio. Essendo prodotti fisici, gli investitori hanno la possibilità di acquistare fisicamente metalli come oro, argento e palladio. Uno dei problemi del possesso fisico, tuttavia, sta nel costo associato alla conservazione di un prodotto di tale valore.

È anche per questo che abbiamo visto crescere il trading di future sulle commodity. Tramite un ETF (Exchange Traded Fund), puoi accordarti in modo da acquistare o vendere le azioni di un ETF sottostante a un prezzo concordato in una certa data. Molte grandi società usano i mercati future come strumento di hedging contro la volatilità del mercato.

FP Markets offre il trading di CFD su commodity, tramite il quale non possiedi l'asset sottostante, ma apri un contratto che contrariamente a quello dei future non ha una data conclusiva specifica. Trading con i CFD sull’oro ti consente di fare hedging contro le condizioni più a rischio del mercato usando il tuo conto di trading con margine. Allo stesso modo, nel trading Forex l'oro viene scambiato contro le principali valute Trading forex.

Materie Prime
Trading - Domande

  • New York Board of Trade (NYBOT)

  • Chicago Mercantile Exchange (CME)

  • New York Mercantile Exchange (NYMEX)

  • Intercontinental Exchange (ICE)

  • CBOT - Chicago Board of Trade (CBOT)

Fai trading con un
Broker Globale

bullet Accesso a oltre 10.000 strumenti finanziari
bullet Apertura e chiusura automatica delle posizioni
bullet Calendario economico e delle notizie
bullet Indicatore tecnico e grafici
bullet Molti altri strumenti inclusi

Fornendo la tua email, accetti l'informativa sulla privacy di FP Markets e accetti di ricevere futuri messaggi di marketing da FP Markets. È possibile disdire in qualsiasi momento.




Source - database | Page ID - 1255

Get instant Updates in Telegram